IN EVIDENZA

CATEGORIE

Categories

ARCHIVIO

CERCA

NEWS

“Dottore, il mio cane cammina trascinando il sedere per terra… cosa può essere? Sembra che abbia tanto prurito al sedere!” Dolore, fastidio e prurito anale sono alla base del meccanismo del Dog Scooting, termine inglese per indicare l’atteggiamento sopra descritto, ovvero quando il cane strofina il sedere per terra....
“Dottore, il mio cane cammina trascinando il sedere per terra… cosa può essere? Sembra che abbia tanto prurito al sedere!” Dolore, fastidio e prurito anale sono alla base del meccanismo del Dog Scooting, termine inglese per indicare l’atteggiamento sopra descritto, ovvero quando il cane strofina il sedere per terra.
“Dottore, il mio cane cammina trascinando il sedere per terra… cosa può essere? Sembra che abbia tanto prurito al sedere!” Dolore, fastidio e prurito anale sono alla base del meccanismo del Dog Scooting, termine inglese per indicare l’atteggiamento sopra descritto, ovvero quando il cane strofina il sedere per terra....
“Dottore, il mio cane cammina trascinando il sedere per terra… cosa può essere? Sembra che abbia tanto prurito al sedere!” Dolore, fastidio e prurito anale sono alla base del meccanismo del Dog Scooting, termine inglese per indicare l’atteggiamento sopra descritto, ovvero quando il cane strofina il sedere per terra.
In questo articolo parleremo della coccidiosi, una malattia intestinale dei nostri cani causata da parassiti invisibili all’occhio nudo, i coccidi. I coccidi non sono dei vermi intestinali ma dei protozoi cioè degli organismi monocellulari che rappresentano dei veri e propri nemici invisibili per i nostri amici a quattro zampe. ...
In questo articolo parleremo della coccidiosi, una malattia intestinale dei nostri cani causata da parassiti invisibili all’occhio nudo, i coccidi. I coccidi non sono dei vermi intestinali ma dei protozoi cioè degli organismi monocellulari che rappresentano dei veri e propri nemici invisibili per i nostri amici a quattro zampe.
Ci ritroviamo a parlare spesso di vermi intestinali; ma quali sono i principali sintomi che i nostri cani e gatti possono manifestare in caso di parassitosi? In questo articolo ne elenchiamo 5, per darvi un’idea dei segnali di allerta a cui prestare attenzione. Questi sintomi non sempre danno dei segnali evidenti di infezione, dunque è bene stare attenti ad alcuni dettagl...
Ci ritroviamo a parlare spesso di vermi intestinali; ma quali sono i principali sintomi che i nostri cani e gatti possono manifestare in caso di parassitosi? In questo articolo ne elenchiamo 5, per darvi un’idea dei segnali di allerta a cui prestare attenzione. Questi sintomi non sempre danno dei segnali evidenti di infezione, dunque è bene stare attenti ad alcuni dettagl
Nell’immaginario collettivo ci sono immagini e modi di dire che si fissano nella nostra mente come elementi terrificanti. Nel mondo dei parassiti intestinali, l’immagine peggiore è quella dei Vermi a Frusta: i tricocefali. Questi, chiamati anche tricuridi o trichiuridi, sono tra i vermi intestinali più pericolosi per i cani....
Nell’immaginario collettivo ci sono immagini e modi di dire che si fissano nella nostra mente come elementi terrificanti. Nel mondo dei parassiti intestinali, l’immagine peggiore è quella dei Vermi a Frusta: i tricocefali. Questi, chiamati anche tricuridi o trichiuridi, sono tra i vermi intestinali più pericolosi per i cani.
Tutti, ma proprio tutti i nostri animali domestici, cani o gatti che siano, possono essere infestati dai tanto temuti Nemici Invisibili, i parassiti intestinali di cui ci ritroviamo spesso a parlare qui, su questo sito! Che sia maschio, femmina, adulto o giovane, il cane (così come il gatto) può albergare alcuni vermi all’interno del suo corpo....
Tutti, ma proprio tutti i nostri animali domestici, cani o gatti che siano, possono essere infestati dai tanto temuti Nemici Invisibili, i parassiti intestinali di cui ci ritroviamo spesso a parlare qui, su questo sito! Che sia maschio, femmina, adulto o giovane, il cane (così come il gatto) può albergare alcuni vermi all’interno del suo corpo.
Il cane, come ben sappiamo, è un animale sociale e di conseguenza ha bisogno di stare a contatto sia con i propri simili (conspecifici) sia con i soggetti di altre specie (etero-specifici), tra i quali l’uomo. Alla nascita, i cuccioli hanno già una componente innata ereditata dai genitori (socializzazione primaria), mentre successivamente acquisisconouna componente che inv...
Il cane, come ben sappiamo, è un animale sociale e di conseguenza ha bisogno di stare a contatto sia con i propri simili (conspecifici) sia con i soggetti di altre specie (etero-specifici), tra i quali l’uomo. Alla nascita, i cuccioli hanno già una componente innata ereditata dai genitori (socializzazione primaria), mentre successivamente acquisisconouna componente che inv

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche...